100% gusto - 100% Robusta - 10% di sconto |  Caffè Ardente - il sole di Napoli
Spedizione gratuita da 100 €
Paga dopo la consegna grazie a Klarna*

Cold Brew Coffee

Cold Brew, Cold Drip – è tutto caffè freddo?

Cold Brew, Cold Drip, non sono solo modi di chiamare il caffè freddo? No! Anche se tutte e tre le bevande vengono gustate fredde, la produzione e la preparazione differiscono in modo significativo - e così anche il gusto. Ecco una piccola panoramica dei nuovi energizzanti freddi.

Caffè freddo

Il caffè freddo non è di certo una novità. Da decenni si trova sugli scaffali dei frigoriferi nei supermercati e rende felici anche i bambini. Soprattutto in estate è ancora oggi molto popolare. La preparazione è molto semplice, a seconda del caffè freddo desiderato si prepara un normale espresso, un caffè crema o un caffè filtro e lo si lascia raffreddare oppure lo si gusta direttamente servito con dei cubetti di ghiaccio, latte e zucchero.

Consigli per un caffè estivo!

Se ti piace bere il caffelatte anche in estate, puoi comprare al supermercato i sacchetti per il ghiaccio, riempirli di caffè al posto dell'acqua e metterli in freezer. A seconda dei gusti e delle esigenze, puoi prendere qualche cubetto di caffè ghiacciato e gustarlo con del latte freddo in un bicchiere di latte macchiato – è buonissimo ed è super facile da preparare.

Cold Drip vs. Cold Brew

Anche se noi stessi abbiamo classificato i metodi di preparazione Cold Drip e Cold Brew insieme nella categoria "Curiosità", entrambi stanno diventando sempre più comuni. Anche Starbucks ha incluso le bevande Cold Brew nel suo programma dal 2015. Tra i baristi, le nuove tecniche sono diventate note soprattutto nel 2014.

Non c'è niente di veramente nuovo nel Cold Drip, è stato solo dimenticato. Chiamato anche "Dutch Coffee", è stato probabilmente inventato nel XVII secolo dagli olandesi che stavano esplorando il mondo. Senza elettricità era ovvio preparare il caffè semplicemente con acqua fredda per non dover rinunciare completamente a questo piacere. Il risultato è stato convincente e così è nato il Dutch Coffee.

Oggi il Cold Drip si presenta in una forma un po' più raffinata in contenitori molto speciali. Come principio, assomigliano ad una macchina da caffè a filtro non elettrica; in un serbatoio sopra il filtro c'è acqua ghiacciata che gocciola a filo sul caffè macinato per diverse ore. Il Cold Brew, invece, viene preparato a temperatura ambiente o in frigorifero con una French Press o un filtro a mano e, allo stesso modo, viene versato solo dopo otto o dodici ore. A parte la pazienza di cui necessitano, la preparazione di Cold Drip e Cold Brew non è affatto un segreto.

Qual è la differenza tra Cold Drip e Cold Brew?

La differenza tra Cold Brew/Cold Drip e caffè freddo sta principalmente nel gusto. Mentre il caffè freddo ha il sapore del caffè semplicemente raffreddato, il Cold Brew sviluppa i suoi aromi. Per via delle ore di estrazione a bassa temperatura, ha un sapore corposo, poco acido e molto intenso. È quindi una buona idea berlo con acqua e/o cubetti di ghiaccio e aggiungere del latte freddo se necessario.

Soprattutto d'estate, il Cold Brew e il Cold Drip sono un'ottima alternativa per gli amanti del caffè che desiderano qualcosa di freddo per cambiare. Il gusto intenso e il noto “effetto risveglio” rendono il Cold Brew superiore a qualsiasi bevanda energetica!

Qual è la particolarità del e Cold Brew?

Fondamentalmente, qualsiasi caffè può essere preparato con il metodo Cold Brew. Il Cold Brew contiene meno acidi e meno sostanze amare rispetto alla preparazione con acqua calda. Più l'acqua è calda, più le sostanze amare si disciolgono. La Cold Brew ha esattamente l'effetto opposto: più a lungo il caffè viene estratto in acqua fredda, tanto più gli aromi vengono rilasciati dal caffè, ottenendo un sapore meravigliosamente complesso. E esattamente questo è ciò che entusiasma da questo metodo di estrazione. Si possono gustare le caratteristiche più svariate, meravigliosamente intense ma delicate. Se ti piacciono le tostature leggere con soli chicchi arabica, prova i nostri caffè monoarabica.

È interessante riconoscere le caratteristiche dei diversi caffè monorigine. Dal fruttato al fiorito, si possono percepire gli aromi più diversi. Qui trovi le nostre specialità di caffè monorigine. Per gli amanti di una classica tostatura da espresso con aromi di cioccolato e nocciole, si possono provare tutte quelle della nostra sezione "Espresso Italiano". Il risultato è delicato, ma allo stesso tempo emergono note di aromi terrosi, di malto e caramello. Qui i nostri caffè certificati.

Ti auguriamo buon divertimento nello sperimentare con la Cold Brew.