Forti e a bassa acidità: i migliori caffè di Napoli a un prezzo scontato | Offerta della settimana: set da degustazione Napoletano con il 15% di sconto
Spedizione gratuita da 100 €
Paga dopo la consegna grazie a Klarna*

Chicchi Robusta

La tendenza va verso la Robusta

La Robusta, di cui spesso si parla ingiustamente male, è la varietà di caffè più importante dopo l'Arabica, con una quota di mercato mondiale di circa il 30%. I chicchi, che provengono dalla pianta chiamata Coffea Canephora, sono caratterizzati da alcune caratteristiche molto uniche e sottovalutate, che sono state recentemente riconosciute e ulteriormente scoperte dalle tradizionali aziende di torrefazione.

Che aspetto hanno i chicchi Robusta?

Chicco RobustaIl meno esigente chicco Robusta (nome scientifico: Coffea canephora) si trova oggi in tutta la fascia tropicale del mondo ed è considerato il capostipite delle più popolari piante di Arabica. A differenza dell'Arabica, tuttavia, la Canephora tollera molte più precipitazioni, cresce senza il contributo dell’uomo quasi una volta e mezzo in più in altezza (fino a 10 metri) e può far fronte a maggiori fluttuazioni di temperatura. Considerata l'elevata resistenza ai parassiti e alla malattia chiamata "ruggine del caffè" e a tempi di maturazione più brevi, la Robusta è una varietà di caffè facile ed economica da coltivare. Le sua tolleranza più elevata rende la Robusta particolarmente attraente per le zone a bassa quota, là dove l'Arabica non prospera bene. Anche il raccolto e il trasporto sono più facili e quindi più economici in pianura.

Una ciliegia di caffè cresce nel giro di sei mesi , di solito quando raggiunge il colore rosso arriva a maturità e produce chicchi piccoli e rotondi con un taglio dritto.

Che sapore hanno i chicchi Robusta?

È difficile generalizzare il gusto di una varietà di caffè così diversificata. Descritto in maniera ampia, tuttavia, la Robusta è caratterizzata da un corpo più pieno, con una certa nota speziata che può collocarsi tra il legno e la terra. Aromi diversi, spesso simili al Whisky, possono offrire una varietà interessante. Con un'acidità leggermente più alta e una nota più amara, la Robusta non è sempre il caffè più leggero, ma con il suo altissimo contenuto di caffeina fino al 5%, ti sveglia davvero. Anche grazie alla crema più duratura, la Robusta viene aggiunta al caffè Arabica in misura minore, soprattutto per l'espresso, e completa molte miscele di alta qualità.

Vale la pena provare i chicchi Robusta?

Anche qui vale la regola che assaggiare vale più di studiare. Se ci si impegna un po', si possono trovare miscele di qualità e per chi ama sperimentare, una miscela Robusta al 100% potrebbe essere interessante. Una volta provata la Robusta pura, potrete assaggiarlo qualsiasi miscela di Arabica-Robusta e molti amanti del caffè saranno piacevolmente sorpresi dal talvolta eccellente caffè espresso Robusta, per la sua crema densa su cui rimane adgiato anche lo zucchero e che può affascinare con aromi unici di whisky, caramello e legno. Soprattutto nel cappuccino è una vera chicca!