15% di sconto su Mocambo Gran Bar | 10% di risparmio sul set premiato con l'oro
Spedizione gratuita da 100 €
Paga dopo la consegna grazie a Klarna*

Tassa sul caffè - Dazio sull'importazione di caffè

Dazio doganale sulle importazioni di caffè e tassa sul caffè

La Germania guadagna circa un miliardo di euro dai tributi annuali sui prodotti contenenti caffè torrefatto. Questo enorme reddito proviene da due diverse fonti:

Dazi doganali sul caffè già torrefatto

Lo sapevi? Ci sono dazi sull'importazione del caffè per proteggere la l'industria di produzione nazionale, perché solo le importazioni di caffè verde non lavorato proveniente da qualsiasi Paese sono esenti da dazi. Tra il 7,5 e il 9 per cento viene riscosso sul caffè torrefatto e su tutti gli altri prodotti a base di caffè - uno strumento che da secoli protegge con successo il mercato nazionale del caffè. Solo nel 2007 è stato abolito il dazio europeo del 30% sul caffè torrefatto per l'Etiopia e altri Paesi in via di sviluppo. Ciò significa che per la prima volta a questi Paesi è stata data la possibilità di mantenere l'intera catena del valore dei loro prodotti all'interno del Paese.

Un buon esempio del cosiddetto commercio equo e solidale diretto è il marchio Solino. Leggi di più.

Tassa sul caffè in Germania

Lo Stato tedesco incassa. La Germania è uno dei pochissimi paesi dell'UE ad avere ancora una tassa sul caffè. Se venduto in Germania, sono dovuti 2,19 Euro/kg in più per il caffè torrefatto e 4,78 Euro/kg per il caffè solubile.